Archivi tag: Bambini

Il bambino poeta


Il poeta lo riconosci da piccolo, quando nemmeno lui sa ancora d’esser poeta.
Non dirglielo però, lascia che arrivi da solo alla felicità e alla disperazione d’esser poeta-

I maestri spesso sono gli ultimi a scoprirlo, a volte i primi, ma raramente.
Ai maestri interessa solo che lui impari a memoria una poesia, anche se non la capisce ancora, anche se non gli piace, ma non gli chiedono mai qual è la poesia che lui ha dentro di sé e che non sa come dispiegare.

Il poeta, da piccolo, è un bambino come tutti gli altri: corre, gioca, urla… ma ci sono momenti in cui si ferma e rimane incantato ad ascoltare qualcosa, come il gatto quando fissa una realtà che tu non vedi. E’ un piccolo gatto il bambino poeta.
E tu lo scruti e ti chiedi cosa stia guardano o ascoltando. Non lo saprai mai.

Non saprai che il suono dell’acqua di una pompa nel giardino, il ghiaino smosso da un rastrello, il suono delle pagine sfogliate gli fa il solletico nello stomaco e che a lui quella sensazione piace tanto.

Non te lo dice perché non è sicuro che capiresti.

Non saprai mai cosa vede dentro le nuvole, nella chioma di un albero smossa dal vento.

Tu vedi i suoi comportamenti e ti compiaci, o ti indigni e lo rimproveri, ma non saprai mai cosa prova quando la rabbia per un’ingiustizia lo scuote e lo fa tremare, quando la tenerezza per un gatto, un cane, un uccellino, un compagno, gli conduce la mano e il cuore.

Tu non sai quale privilegio sia trovare un bambino poeta.

Se sei maestro donagli le parole che gli servono per dispiegare la sua poesia, regalagli la serenità del sapere che lo comprendi e che non è sbagliato.

Bambini


I bambini non hanno bandiere
se non quelle per giocare alla guerra

e una linea è solo un gioco
da saltare a piedi uniti.

I bambini sono infiniti
anche quando chiudono gli occhi

e si addormentano.

© Patrizia.M.

bambini-in-alto-mare

Non date ai bambini


Non date ai bambini
parole che sporcano i pensieri
non dategli giacche e cravatte
o bandane alla moda.

Regalate attimi 
Dettagli che con morbide dita
premano sul cuore
lasciando un’impronta.
©  Patrizia.M.
momentaneamente-triste-daa56a43-d9f8-4115-b7dd-774de174aedb