Giornata della poesia


Che bello se almeno  questa giornata fosse, in tutto il mondo, una giornata di sola poesia…
Che bello se non ci fosse bisogno di una giornata della poesia e se tutti, ma proprio tutti, avessero voglia d’ascoltarla dentro di sè.
Che bello sarebbe il mondo, se l’ascoltassimo davvero, se lasciassimo che a governare fosse la nostra poesia…

Confessioni di un malandrino (Sergej Esenin – 1920)

6 risposte a “Giornata della poesia

  1. Ho scoperto oggi che nel giorno della festa della poesia, il 21 marzo, è nata (era nata, ma allora la festa non c’era ancora) Alda Merini.
    Allora ti faccio un piccolo grande regalo:

    Un abbraccio,
    Piero

  2. Pingback: il cuore ed i pensieri son gli stessi, sul tappeto magnifico dei versi voglio dirvi qualcosa che vi tocchi | Attingendo memorie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...