Diffusione, Please…


Io sto con Erri 

 perchè voglio continuare ad esprimere il mio pensiero

http://iostoconerri.net/dichiarazione-di-adesione/comment-page-2/#comment-176

arminio

6 risposte a “Diffusione, Please…

  1. Carissima Patrizia,
    stiamo con la democrazia, e quindi con la libertà di parola e di manifestare le proprie idee e le proprie convinzioni.
    Ma, la storia della NO-TAV proprio non mi va giù.
    Stiamo parlando della costruzione di una linea ferroviaria, quindi qualcosa che ha il sapore ottocentesco delle vecchie locomotive a vapore, dell’economia del ferro e dell’acciaio, del trasporto pulito… ed è diventata una guerra ideologica!
    Mostruosamente si mostra la faccia inconcludente dell’Italia di oggi, dove si rovesciano in torto tutte le buone ragioni che le parti avverse potrebbero e dovrebbero confrontare, invece, su un piano strettamente tecnico.
    No, so, mia cara Patrizia, non so proprio solidarizzare con questa storia.

    Il buon Erri, che pure è persona di grande rilievo e che pure stimo per la sua voglia di andare controcorrente ad esplorare sempre i sentieri più impervi, dei monti, che ama assai, come della società, lo stanno rendendo martire: lo Stato cerca la sua rivincita, i Giudici, quelli che conosciamo bene dai tempi di De Andrè (non quelli “comunisti” dietro cui si è nascosta per un ventennio la politica antibelusconista inconcludente e parolaia, complice, di fatto, dell’ex cavaliere), i giudici che assolvono gli assassini in divisa (e lo dico col sangue che ribolle dell’amore di un figlio di milite), i giudici che assolvono i bancarottieri, i giudici che non trovano i colpevoli delle stragi, questa razza di giudici qua sta giudicando una manifestazione folle per creare sul campo martiri ed eroi. Martiri, i neo-terroristi con la bandiera verde. Eroi, i poliziotti, i giudici, lo Stato.
    No, proprio non riesco a slodirazziare fino in fondo, cara amica mia.

    Un carissimo abbraccio,
    Piero

    • Io sto con Erri, non per quello che ha detto, ma perchè lo ha detto. Quel che intendo è che si può essere d’accordo o meno, con tutta questa storia, si può condividere il fine ma non i mezzi, condividere tutto o nulla, ma non si può processare un uomo solo perchè ha espresso un’opinione. Perchè allora, insieme con lui, si dovrebbero processare milioni di persone.
      Un abbraccio

  2. Certasmente, Pat, anch’io sto con Erri perchè amo la democrazia e la libertà ed odio gli indifferenti ed i leccac..o!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...