Qui


Qui la pioggia piange senza singhiozzi
e il cielo respira senza stupore
Ci vorrebbe il  mare
con le spalle scosse
e gli occhi aperti
alla  bruma e alla terra.
© Patrizia.M
images

4 risposte a “Qui

  1. Cara Patrizia, e che dirti? Parole scolpite che sono vive.
    E’ la tua poesia, amica mia, quella che ti scorre dentro le vene, calda ed essenziale, che ha il sapore di una persona vera.
    Colpiscono e vanno a fondo, questi versi, e così anche la pioggia, il cielo, il mare, gli elementi scossi dal vento e squassati dalle tormente si vengono a rifugiare davanti a te.
    E’ come un canto d’amore, la tua voce, qui.
    Amore per la natura, che è amore per la vita.

    Un carissimo abbraccio,
    Piero

  2. “Qui la pioggia piange senza singhiozzi
    e il cielo respira senza stupore
    Ci vorrebbe il mare
    con le spalle scosse
    e gli occhi aperti”

    Per me così è già sostanza…brava!

  3. molto bella, è vero. pochi versi semplici ma che toccano le corde del cuore
    🙂

  4. Come sempre, profonda, intensa e densa d’Amore!
    Un abbraccio !
    Claudio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...