Primo Maggio


 

15718-1-primo-maggio

 

COSTRUZIONE

Quella volta amò come se fosse l’ultima
Baciò sua moglie come se fosse l’ultima
Ed ogni figlio suo come se fosse l’unico
E attraversò la via col suo passo timido

Salì nella costruzione come fosse una macchina
Eresse nella piattaforma quattro pareti solide
Mattone su mattone in un disegno magico
I suoi occhi abbottati di cemento e lacrime

Si sedette per riposare come se fosse sabato
Mangiò fagioli e riso come se fosse un principe
Bevve e singhiozzò come se fosse un naufrago
Ballò e canticchiò come se ascoltasse musica
Ed inciampò nel cielo se fosse ubriaco

E fluttuò in aria come se fosse un passero
E finì a terra come un sacco flaccido
Agonizzò in mezzo al marciapiede pubblico
Morì in contromano disturbando il traffico

Quella volta amò come se fosse l’ultimo
Baciò sua moglie come se fosse l’unica
E ogni figlio suo come se fosse il prodigo
E attraversò la via col suo passo ubriaco

Salì nella costruzione come se fosse solido
Eresse nella piattaforma quattro pareti magiche
Mattone su mattone in un disegno logico
I suoi occhi abbottati di cemento e traffico

Sedette per riposare come se fosse un principe
Mangiò fagioli e riso come se fosse il massimo
Bevve e singhiozzò come se fosse una macchina
Ballò e canticchiò come se fosse il prossimo

Ed inciampò nel cielo come se ascoltasse musica
E fluttuò in aria come se fosse sabato
E finì a terra come un pacco timido
Agonizzò in mezzo al marciapiede naufrago
Morì in contromano disturbando il pubblico

Quella volta amò come fosse una macchina
Baciò sua moglie come fosse logico
Eresse nella piattaforma quattro pareti flaccide
Si sedette riposando come un passero
E fluttuò in aria come un principe
E finì a terra come un pacco ubriaco
Morì in contromano disturbando il sabato.

9 risposte a “Primo Maggio

  1. Grazie Patrizia, grazie anche per … il funerale. Non conoscevo neanche questa qui. Non conosco, in realtà, Chico, come vedi.
    Un abbraccio.
    Piero

  2. Grazie Paola! Un abbraccione anche a te 🙂

  3. Grazie Osvaldo, Mi piace moltissimo questa canzone…
    Certo che ci saremo…
    :-))

  4. Mi fa piacere Piero che ti sia piaciuto. Chico è un grande poeta e musicista brasiliano. Eclettico e profondo. Se ti interessa ti segnalo anche questa: Funeral de un lavrador

    poema di João Cabral de Melo Neto, da lui musicato.

    Questa è la traduzione

    Questa fossa dove stai,
    larga poche dita,
    è il più piccolo conto
    che hai pagato in vita.

    Ha volume giusto,
    né largo né fondo:
    è la parte che ti tocca
    del latifondo.

    Non è una fossa grande,
    è giusta, precisa:
    è la terra che volevi
    veder divisa.

    E’ una fossa grande
    per un piccolo morto,
    ma hai più spazio attorno
    di quand’eri al mondo.

    E’ una fossa grande
    per un morto da niente,
    ma qui più che nel mondo
    stai comodamente.

    E’ una fossa grande,
    la tua carne è poca,
    ma alla terra donata
    non si guarda in bocca.

    E’ il più pccolo conto
    che hai pagato in vita.
    E’ la parte che ti tocca
    del latifondo.

    Ma hai più spazioattorno
    di quand’eri al mondo.
    Ma qui più che nemondo
    stai comodamente.

    Alla terra donata
    non si guarda in bocca (4 volte).

    Grazie e un grande abbraccio 🙂

  5. Non la conoscevo, questa poesia canzone.
    Davvero una meraviglia.
    Triste.
    E vera.
    Grazie, Pat.
    Io faccio una specie di raccolta di questi materiali, un pò per una deformazione lavorativa (sai che lavoro per questo ente che si occupa degli infortuni).
    Penso che l’arte abbia anche il compito di parlare della realtà.
    Anche quando la realtà è dura.
    Un abbraccio,
    Piero

  6. Stupenda!!! Ciao, Pat. Buon 1° maggio con la speranza che il prossimo sia per tutti più sereno. Spero di esserci per verificarlo! Osv

  7. Eccezionale!
    Buona serata cara Patrizia, cari saluti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...