Adam Zagajevski


Morte di un pianista                 

Mentre gli altri conducevano guerre
o negoziati, oppure giacevano
in angusti letti di ospedale
o da campo, lui provava

per intere giornate le sonate di Beethoven,
e le esili dita, come le dita di un avaro,
toccavano grandi ricchezze,
che non erano sue.

Adam Zagajevski – ( traduzione italiana di  Krystyna Jaworski)

2 risposte a “Adam Zagajevski

  1. l’ho scopero anch’io ora. Da un sito molto interessante che ho messo anche sul blogroll per non perderlo e per averlo a portata di mano. Devo assolutamente andare a procurarmi il libro! 😉
    Bella la foto, e la poesia anche se per noi purtroppo, non comprensibile. ma coinvolgente anche così. Chissà se c’è sul libro della Adelphi…
    Grazie dei regali 🙂
    Un grande abbraccio

  2. Cara Patrizia, non conoscevo questo Poeta polacco. Su wikipedia ho scoperto questa foto, che ti regalo. io la trovo preziosa, sai che amo molto la Szymborska, scoperta un pò per caso e non da molto tempo.
    Che altro potrei regalarti?
    Beh, vediamo un pò, un’idea ce l’ho, una poesia dalla sua stessa voce:

    il titolo della poesia (che forse non è sua) è “la madre”. Il testo non sono riuscito a trovarlo.
    Ma ho trovato tantissimo, in inglese a polacco, naturalmente.
    Ma anche alcune recensioni di libri in italiano, da Adelphi, per esempio.
    Ultimi due link, su uno c’è anche la poesia che tu hai pubblicato!

    http://poesia.blog.rainews24.it/2012/05/17/adam-zagajewski-dalla-vita-degli-oggetti-video/

    http://poesia.blog.rainews24.it/2012/06/24/dalla-vita-degli-oggetti-di-adam-zagajewski/

    Un bacio,
    Piero

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...