Amo di te


Amo di te gli umidi raggi
e quella polvere di tempo
con cui ricopri i tuoi giorni

Amo la calda sonorità
con cui vesti i miei passi

e mi perdo
nel tuo odore di castagne

in quei giorni
in cui bastava scottarsi le dita

per esser felici.

© Patrizia.M.

castagne cotte

9 risposte a “Amo di te

  1. Pingback: Neppure tu | Il mio angolo

  2. Pingback: C’è bisogno | Il mio angolo

  3. Pingback: C’è bisogno | Il mio angolo

  4. Buon fine settimana, aspetto di leggere un nuovo post..
    Un saluto affettuoso 🙂

  5. Rimpiango il tempo “in cui bastava scottarsi le dita per essere felici”. Come hai reso bene quell’età! E in che maniera delicata e incisiva hai descritto ciò che ami dell’Autunno…
    Anche io amo tantissimo questa stagione!
    Un caro saluto.

  6. Versi soavi e pieni di tenerezza.
    Un affettuoso saluto, e buon fine settimana

  7. L’autunno è il soggetto di questa bella poesia, cara Patrizia. Come non sentirne i fruscii, le sfumature, i sussurri, le morbide trasparenze delle nebbie?
    E’ vero che hai riportato i tuoi ricordi di una volta…. ma potevi aggiungerci un sorso di vino. Rosso e buono!

    Un abbraccio.
    Piero

  8. Cara amica in questi versi mi riconosco, ricordo bene quando in gioventù riempivo le tasce di castagne bollenti e passeggiavo insieme al mio giovane amore…e bastava un nulla per essere felici, come dici tu!
    Un saluto caro 🙂

  9. ma che bella… bellissima. un caro saluto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...