Si ricomincia…


Si ritorna al lavoro.
Fino a pochi anni fa, la sensazione che provavo era la medesima di quando a scuola ci andavo: entusiasmo, voglia di fare, allegria, pur nella consapevolezza delle difficoltà che sicuramente mi aspettavano.
Ora, devo essere sincera tutto questo si è un po’ affievolito, non scomparso, ma affievolito.
C’è come una sorta di ombra che rende tutto meno piacevole e questo mi dispiace.  Non  vorrei quest’ombra accanto a me, l’ombra di un cielo che si va oscurando sempre di più, l’ombra della volontà che si tocca con mano, di sminuire e deprivare sempre più quello che si fa, quello per cui ci alziamo ogni mattina credendoci ancora…nonostante tutto…

Ma niente piangerie, questa è la realtà e non rimane che andare avanti con ciò che ancora abbiamo e combattere per cambiare, se ancora è possibile, quel cielo grigio. Per ora mi basta far passare questa decina di giorni fatti di carte, burocrazia, bla…bla…bla…di cui ancora non ho compreso bene il fine ed arrivare a quando mi troverò di fronte di nuovo i miei bambini con le loro domande, i loro entusiasmi, i capricci, con i loro giorni sì e quelli no, con le difficoltà e i progressi, per lavorare con loro e per loro. Solo questo mi interessa veramente e solo questo è cio che davvero conta.

14 risposte a “Si ricomincia…

  1. Sapessi, carissima Amica, quanto bene mi fa il tuo entusiasmo, ma sopratutto, la tua fede in ciò che conta veramente!
    Anch’io, nell’assistere i malati e gli anziani… davo precedenza alle Persone…prima che alla burocrazia, alle regole, ecc…
    Ho lottato molto e spesso mi sono trovata sola…ma mi consolava il sorriso e l’affetto di chi…grazie alle mie scelte, riusciva a riposare, a stare meglio..e ad avere ancora un po’ di dignità!

    Non mollare Girasole! I bambini hanno bisogno di persone sincere, umane,
    affettuose. Hanno bisogno di contare su qualcuno che…non li tradirà mai!!!

    Grazie per quello che sei!

    Ciao, ciao!!

  2. Non perdere la tua voglia di fare, oggi più che mai ce n’è bisogno!!!
    Ogni piccola goccia che entrerà nel cuore dei tuoi bambini sarà grande per loro….. buon lavoro, buon anno scolastico…..ce la farai in barba a chi vuole affossare tutto, in barba alle difficoltà……sono sicura che ce la farai e che i tuoi bambini…..piccoli cuccioli quest’anno… riceveranno tanto!

    • Hai proprio ragione… condivido il tuo dire… 🙂

    • Grazie Fausta dell’incoraggiamento. La voglia di fare non si perde mai, quella è l’unica certezza che rimane. Spero di riuscire a fare del mio meglio nonostante tutto. Un’altra certezza che ho è che” venderò cara la pelle”,nel senso che anche se c’è rabbia e un po’ di tristezza, non starò con le mani in mano a lasciare che mi calpestino e che calpestino i diritti dei ragazzi. Forse ci riusciranno ma avranno da soffrire per raggiungere il loro fine.. Parlo in prima persona ma sono convinta che ciò che dico valga anche per tanti, tantissimi colleghi e colleghe.
      Ciao! :-))

  3. allora buon anno scolastico a voi tutte!!!

  4. Ma quante belle insegnanti!! Anch’io maestra elementare, ora in pensione, mi rendo conto di quante difficoltà incontrano gli insegnanti in servizio, ma di fronte ai piccoli scolari si trova la forza ed il coraggio per andare avanti. In bocca al lupo per il nuovo anno!!!!Ciaooo

  5. Non ti rimane che pensare ai tuoi bambini, vivere del loro entusiasmo! in Italia purtroppo c’è ovunque quest’aria grigia che ci toglie il respiro e la voglia di fare… ma non dobbiamo darci per vinti!!!!! occorre combattere comunque e sempre per tutto quello in cui crediamo, nonostante tutto
    Forza e coraggio!!

  6. Anche io detesto la burocrazia iniziale… spesso anche poco producente…
    ma quest’anno non vedo l’ora di conoscere i miei nuovi bambini…
    Dopo anni di attesa finalmente ritornerò ad essere insegnante unica… un nuovo ciclo inizia… e nuove emozioni alla porta da vivere con lo stesso identico entusiasmo di quando iniziai la mia carriera scolastica…
    A te auguro buon lavoro di un proficuo anno scolastico!
    Fata scalza

    • Buon lavoro anche a te cara collega! :-))
      Ricominciare con la prima è un po’ faticoso, ma entusiasmante sicuramente. Essere insegnante unica….mah, mi lascia un po’ perplessa…però ognuno ha il suo modo personale di vivere questo lavoro e se tu ti trovi meglio così, va bene, lavorerai con più serenità.
      Ciao

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...