Per me


Riempii le mani

Nella destra
un firmamento mai sfiorato
s’offriva
all’eterno canto della vita.

Nella sinistra
inconsapevoli grani di sale
distillavano
la tristezza di uno sguardo.

© Patrizia.M.


Powered by ScribeFire.

5 risposte a “Per me

  1. Pingback: Sassi – Nessuno t’avvisa | Il mio angolo

  2. perfetto il titolo della poesia per regalarti virtualmente un premio,
    passa da me!!!

  3. Questo dualismo tra l’infinito e la nostra vita mi piace molto.
    Grazie
    Bartel

  4. Spesso la Poesia è intima, personale, confidenziale che parla
    a sé stessa, ma ogni sua parola invia sensazioni irripetibili.
    Un abbraccio
    Gina

  5. Leggo questi tuoi versi e penso a quanto vera sia la citazione di Montale che tu stessa riporti sul tuo blog. Non sempre la poesia può essere compresa, ma appena la leggi sai di averla davanti. Complimenti, come sempre!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...