Primo dicembre


E’ l’ odore
delle foto in bianco e nero
che risuona ad ogni foglio
strappato con rabbia
allo sguardo del  tempo

E’ questo odore
di vento già passato
che s’aggrappa di nascosto
a visioni che passano
senza muovere l’aria

E’ questo odore
che mi ferma il domani
e mi sospinge alle spalle.

© Patrizia.M


15 risposte a “Primo dicembre

  1. Grazie Piero! Gustosissimo il tuo regalo, l’ho apprezzato tantissimo!
    Pieno d’atmosfera ed allegria.
    Un abbraccio 🙂

  2. Cara Patrizia,
    se ho capito, allora, ….
    il primo dicembre era la tua festa…
    Io arrivo, quindi, puntualmente … in ritardo…
    Visto che parli del profumo delle vecchie foto in bianco e nero…. allora, ti regalo un … bell’album di foto proprio in bianco e nero:

    Auguri!

    Piero

  3. Ciao Tony, grazie degli auguri che ricambio 🙂
    Ciao

  4. Grazie Lucia, un sorriso per te…non ti dico altro, so cosa vuoi dire…
    Un abbraccio grande

  5. Rinnovo gli auguri Patrizia, anche se con un giorno di ritardo 😉

  6. Ho sempre atteso con gioia l’arrivo di dicembre e di tutte le festività, ora disorientata e stordita mi rifugio nella tranquillità della mia casa.
    Buon compleanno, amica carissima 🙂

  7. Visitando l’amico Tony, ho appreso della tua festa.
    Non volevo a questo punto lasciarti senza: Tanti auguri a te … (cantato)
    Buon Compleanno Amica
    Gina

  8. Ricambio gli auguri!
    Buona festa Patrizia!
    Un abbraccio..
    Tony

  9. ma porca miseria…perchè a Dicembre ognuno di noi collega il “momento dei ricordi”. eheheh
    a parte questo dettaglio, hai ragione: la foto in bianco e nero stacca un pezzo di passato per portarlo nel tuo presente e farti apprezzare anche un futuro ancora ignoto..

    • Forse sarà perchè a dicembre siamo tutti, indistintamente più vecchi di un anno, è inevitabile credo…farsi trascinare dai ricordi. Poi, sai com’è, più si invecchia e più aumenta la mole di questi ricordi, e allora…ci passi le giornate!
      Vedrai, vedrai… Ne riparliamo tra qualche anno :-))
      Ciao

  10. Immagine sublime del tempo che scorre. Dicembre arriva con il suo carico di ricordi, con i bilanci di un anno, con le emozioni e le speranze per un nuovo inizio e la malinconia per tutto quello che non tornerà. L’odore di cui parli è il sapore del tempo stesso.

    Un caro abbraccio.

    Francesco

  11. Bella poesia…..le foto in bianco e nero, le pagine dell’album un po’ sciupate a furia di sfogliarle, i ricordi….. tante tracce di noi…..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...