Terra mia


Come ritroverò
i tuoi dettagli?

La semplicità dei gesti
protesi al sudore di giorni
lontani

quando al di là del mare
i tuoi passi pesavano
d’antico dolore.

Dove ritroverò
il senso della pietà?

© Patrizia.M.

5 risposte a “Terra mia

  1. Pingback: Suono d’acqua | Il mio angolo

  2. veramente quel “dove ritroverò il senso della pietà” a me fa pensare ai fatti di cronaca tremenda di questo periodo

    • Credo sia inevitabile.
      In realtà questa è una poesia che data circa due anni fa e che si riferisce ad altri fatti, altrettanto gravi anche se meno eclatanti e sicuramente meno enfatizzati dalla stampa e dalla tv, ma che troppo spesso avvengono nella mia città, nella mia regione. E alla mentalità meschina che fa da sfondo.
      Ciao e buona domenica.

  3. Verona è anche la mia città adottiva
    che ci vivo da 23 anni, una città col
    fascino particolare immersa nella storia
    di angoli e vie suggestive.
    Un caro saluto e buona domenica.
    Ciao da Giuseppe.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...