Raccontami


Io lo so che potrei
ma la voce mi si perde
in rivoli sparsi e inconcludenti.

Prestami la tua anima allora
e parlami del mare
del suo odore di viscere e sale

regalami una foglia,
in insetto appiccicoso,
una goccia che languisce sul vetro.

e nel fremito della fuga
raccontami, ti prego…
ciò che non si vede.

© Patrizia.M


5 risposte a “Raccontami

  1. Pingback: Maledetta poesia | Il mio angolo

  2. Bellissima poesia, complimenti.

    Buon fine settimana da pulvigiu.

  3. La mia anima che al sol pensiero si mette a festa e
    smania all’ incontro.
    Ti abbraccio
    Gina

  4. Quanta bellezza in queste tue parole. Mi lascio emozionare con forza dalle sensazioni che sei riuscita a trascrivere con così tanta bravura. Semplicemente magnifica!

    Un forte abbraccio.

    Francesco

  5. quello che non si vede che forse è quello più vero, perchè appartiene all’anima!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...