Settembre


Bagnami
col rossore del tuo viso
ma non sia timido l’ incedere
per me che t’ aspetto
all’angolo spoglio di un respiro.

Tra il ciondolar delle foglie
ritroveranno pace i gesti ,
sotto i brividi del mattino
nasconderò il sollievo
del buio che tace

e nessuno lo saprà.

© Patrizia.M

In questi giorni in cui non ho molto da dire, mi limito sfacciatamente a riproporre qualcosa di già letto forse, ma in sintonia col periodo, con questa stagione che amo, con le sensazioni che mi regala e che lo scritto dell’amica Lucia, mi ha riportato intensamente.

14 risposte a “Settembre

  1. Pingback: Impressioni di settembre | Il mio angolo

  2. Ciao! 🙂 Complimenti per il tuo blog, i tuoi pensieri e le tue poesie! io sono nata a settembre e questi versi mi hanno veramente emozionata!
    Buona Giornata! 🙂

    • Ti ringrazio del tuo commento. Fa piacere quando qualcuno si prende la briga di andare a leggere cose un po’ vecchie. Significa che gli interessa davvero ciò che scrivi.
      Se sei una “settembrina” allora…te la dedico 🙂
      Ciao

  3. che bella… amo anch’io questa stagione… i colori, i profumi.
    un carissimo saluto

  4. … aggiungi un ingrediente ai tuoi versi (stasera vorrei essere un pò goliardico).
    Il rossore di cui parlano le tue parole è anche il rossore delle uve, che ci donano il loro dolce sangue, che fermenta … e lievita e diventa il pane dell’ebbrezza.
    Ci saziamo di quel pane, senza che l’ebbrezza decada nell’incoscienza. Su quella sottile linea di equilibrio – fra l’ebbrezza controllata e la perdita totale del controllo – si possona fare incontri straordinari, si può trovare l’entrata di mondi insospettabili.
    Non prendermi per alcolizzato, ma … ho una venerazione per il buon vino, specie se è rosso, pastoso, gustoso, fruttato, intenso, riflessivo, non rude e banale.

    Un bacione.
    Piero

    • Hai ragione! Non ci avevo proprio pensato al rosso dell’uva…Forse perchè non mi capita spesso di bere vino. Non sono astemia, ma nemmeno so apprezzarlo e quando mi capita lo assaggio ma non impazzisco. Tuttavia concordo con te…A me basta poco, davvero molto poco per raggiungere la “sottile linea d’equilibrio” e sicuramente i mondi insospettabili si raggiungono molto più facilmente :-))
      Ciao!

  5. Cara amica non aggiungo altro ho copiato la poesia nel mio post, lo considero un bel regalo. Ciaoo a presto!

  6. Bella, dolce, pacata.
    E in quel dondolar che mi perdo a sognare l’autunno che arriva
    Ti abbraccio

    • Ti ringrazio d’aver colto quello che più mi premeva esprimere. Non ero sicura d’esserci riuscita ma il tuo commento e quello degli altri amici mi confortano. Grazie…
      Ciao e buona domenica

  7. settembre è un mese di nostalgia ma anche di pensieri pacati, di pace, di luce, di armonia…

    • Infatti cara Sabby, è proprio questo che più mi coinvolge in questo periodo dell’anno, per questo l’aspetto con ansia.
      Buona serata

  8. Torniamo verso la vita quotidiana, post vacanze. E settembre è il mese che paga questo transito, ma regge bene ai nostri piccoli malumori, dovuti solo alla mancanza di un alibi per giustificare un tempo che passa troppo in fretta..:)

    • Regge bene, benissimo…adoro questa stagione che mi addolcisce proprio la sensazione che tu dici, mi fa entrare in sintonia con essa e mi aiuta ad accettarne l’ineluttabilità con pacatezza e armonia.
      Ciao

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...